D-Link, leader globale nelle soluzioni di networking e connettività, presenta il nuovo modem router VoIP di ultima generazione DVA-5593, progettato per rispondere ai bisogni particolari del mercato italiano e compatibile sia con connessione FTTH che ADSL/VDSL, ancora molto diffuse nel nostro Paese.

Si tratta di un modem-router adatto a tutti i tipi di connessione, che si adatta pienamente con la direttiva Modem Libero: offre la possibilità di scegliere liberamente il modem router in base alle diverse esigenze di connettività, senza essere obbligato a utilizzare quelli proposti dalle compagnie telefoniche.

Il nuovo modem router è un concentrato di tecnologia e design. Grazie alle code prioritarie QoS e alla prioritizzazione dei pacchetti media, il software riduce al minimo la congestione del traffico e fornisce streaming fluidi. Inoltre, grazie alla porta WAN e alle 4 porte LAN Gigabit, il DVA-5593 rappresenta un prodotto facile da installare e da usare che garantisce accesso a internet ad alta velocità.

Il design è minimal e pratico, caratterizzato da un case bianco, compatto e posizionabile anche in verticale, che permette di inserire il modem router in tutti i contesti d’arredo. Le 2 porte USB 3.0, posizionate sul fronte, sono facilmente raggiungibili e permettono di condividere i file all’interno della rete.

Infine, DVA-5593 riprende con forza uno dei tre pilastri della “connessione responsabile” identificati da D-Link, la connessione sicura (con la campagna di sensibilizzazione Connettiti Responsabilmente), grazie a due firewall attivi integrati (SPI e NAT) per proteggere la rete locale da intrusioni che consentono anche una configurazione semplice. È inoltre dotato di tecnologia di crittografia wireless WPA2 e controllo degli accessi per contribuire a proteggere la rete da accessi non autorizzati e minacce esterne in modo da poter utilizzare Internet in tutta sicurezza.

Per maggiori informazioni: il comunicato in allegato, D-Link, Modem Libero e Connettitiresponsabilmente.it.