Xiaomi, leader mondiale nella tecnologia, annuncia che Mi 10, il prossimo flagship dell’azienda che verrà presentato nei prossimi giorni, sarà il primo smartphone al mondo a essere dotato di memorie DRAM di tipo LPDDR5. Micron, azienda specializzata nella produzione di memorie a stato solido e partner tecnologico di Xiaomi, ha infatti avviato la produzione di massa del primo chip a basso consumo di tipo DDR5.

La DRAM LPDDR5 di Micron risponde alla crescente domanda di prestazioni di memoria più elevate e di minori consumi energetici in diversi mercati, tra cui quello automobilistico, dei PC e dei sistemi di rete costruiti per le applicazioni 5G e AI. La DRAM LPDDR5 può fornire fino al 20% di riduzione del consumo energetico rispetto a quella di tipo LPDDR4. Inoltre, la maggior velocità dello standard LPDDR5 influirà anche sui consumi della CPU che, grazie all’aumento di velocità delle operazioni, consumerà meno rispetto a prima.

Apprezziamo le capacità di leadership e innovazione di Micron nel campo delle memorie”, ha dichiarato Chang Cheng, Vice President di Xiaomi Group. “Le DRAM LPDDR5 di Micron offrono prestazioni da leader di mercato e consentiranno al nostro smartphone Xiaomi Mi 10 di rimanere efficiente dal punto di vista energetico, pur offrendo prestazioni incredibili e una maggiore stabilità. Crediamo che LPDDR5 sarà la configurazione standard per tutti i flagship nel 2020.”