Finalmente abbiamo avuto l’onore di provare Bookbound Brigade, gioco dell’italianissima Digital Tales. Fondata nel 2006 a Milano, con sedi anche a Roma e Miami, la software house si occupa principalmente dello sviluppo di videogiochi e soluzioni di e-Learning. Adesso andiamo a recensire questo piccolo gioiello che è Bookbound Brigade, un Metroidvania/action adventure che ci farà viaggiare tra storia e letteratura.

Storia

Il libro Maestro Tom, che contiene tutto il sapere dell’umanità, è stato rubato e strappato. Questo ha comportato la perdita di identità dei molti personaggi storici e letterari presenti nel libro. Tutto il mondo è caduto nel caos più totale. L ‘unico a ricordare è il Narratore che ci aiuterà a riportare tutto alla normalità. Gli eroi che si potranno controllare saranno otto: Conte Dracula, Robin Hood, Re Artù etc. A loro toccherà l’arduo compito di trovare tutte le pagine strappate dal libro Maestro e riportare la pace e l’equilibrio nel mondo.

Gameplay

Bookbound Brigade ha una giocabilità immediata, subito si prende confidenza con il Pad. Questo anche se si controlla un gruppo di personaggi che, a seconda dei comandi, si muoveranno con schemi organizzati e ben precisi. Il gruppo si muove fluido e compatto assumendo quattro disposizioni di combattimento differenti (standard, colonna, linea retta etc) per affrontare i molteplici e diversi livelli. I combattimenti sono estremamente divertenti e appaganti, grazie anche all’umorismo e alle battute esilaranti. Tutti i personaggi combattono all’unisono tra loro e si aiuteranno a vicenda nei momenti difficili. Anche con un numero così alto di eroi la personalizzazione è comunque presente e di ottima fattura. Infatti, ogni personaggio potrà potenziare le proprie abilità grazie alla valuta presente nel titolo. Nel corso dell’avventura poi non mancheranno collezionabili, risoluzione di enigmi e l’incontro con vari personaggi letterari che ci affideranno missioni per il recupero della loro identità. Il titolo di Digital Tales quindi risulta essere un’avventura dalla buona longevità, molto divertente, fluido e appagante, che raramente annoierà il giocatore.

Comparto tecnico

Bookbound Brigade si presenta con un aspetto grafico tecnicamente molto curato. I personaggi e le ambientazioni sono stati tutti disegnati a mano, come anche le animazioni che risultano abbastanza curate e fluide. Il tutto poi è condito da colori brillanti ed effetti luce al top che rendono l’insieme una vera gioia per gli occhi. Buono anche il comparto audio, con musiche azzeccate ed effetti sonori convincenti. Addirittura le voci dei personaggi si possono distinguere in mezzo al caos dei combattimenti.

Conclusioni

Bookbound Brigade è un gioco piacevole che si fa giocare fino alla fine senza mai annoiare un minuto. Per finirlo, non al 100%, ci abbiamo messo 15 ore circa. Se cercate un Metroidvania basilare e ben strutturato date una possibilità a questo titolo firmato dall’italiana Digital Tales.

Voto 8/10