Il costante impegno del vendor, al fianco di partner e istituzioni locali sin dagli inizi dell’iniziativa europea per il finanziamento del Wi-Fi pubblico, ha permesso ad oggi la realizzazione di oltre 170 progetti in Italia.

Milano 17 Aprile 2020 – WiFi4EU è l’importante programma pluriennale di sovvenzioni per fornire connettività Wi-Fi gratuita a comuni e associazioni di tutta Europa. Questi contributi coprono sino al 100% delle infrastrutture necessarie, con l’obiettivo di offrire ai cittadini connettività gratuita di alta qualità in edifici e aree pubbliche cittadine, come parchi, piazze, musei, biblioteche, centri sanitari, e così via. Le installazioni vengono finanziate tramite voucher forniti dalla Commissione Europea, e ciascun comune può ricevere un buono di 15.000 Euro, assegnato in base all’ordine di presentazione delle domande.

Cambium Networks è scesa in campo sin dal nascere di questa iniziativa, affiancando i partner e i comuni interessati, offrendo loro una piattaforma dedicata per il supporto tecnico e lo sviluppo dei progetti.

Le caratteristiche e le funzionalità dei prodotti assicurano la necessaria rispondenza ai criteri tecnici fissati dal bando, e questo è uno dei vantaggi chiave offerti da Cambium. L’offerta inoltre comprende anche la parte software, attraverso la piattaforma di gestione cnMaestro, un ulteriore elemento vincente dei progetti.

Prendendo ad esempio uno degli oltre 170 progetti realizzati, ecco cosa ha dichiarato in proposito Edoardo Fabris di Terralink, un partner di Cambium Networks che ha implementato una infrastruttura Wi-Fi a Lozzo Atestino, un comune di poco più di 3.000 abitanti nel cuore del Parco Regionale dei Colli Euganei, in provincia di Padova: “Utilizzando la tecnologia Cambium abbiamo riscontrato notevoli benefici per i tempi di installazione e configurazione in loco, soprattutto grazie alla gestione centralizzata tramite il software cnMaestro, che consente una maggiore efficienza anche nel monitoraggio degli apparati e quindi un miglioramento della qualità del servizio offerto, permettendoci di effettuare eventuali modifiche negli apparati in maniera istantanea. Per un ISP è fondamentale poter contare sulla piena compatibilità con le richieste del bando WIFI4EU, sulla semplicità di installazione e configurazione e sulle ottime prestazioni di copertura degli access point offerte dalle soluzioni di Cambium Networks”

Sul fronte delle istituzioni locali, ecco invece la testimonianza Giuseppe Ruggiero, sindaco di Foiano di Val Fortore, un comune di 1400 abitanti, in provincia di Benevento, dove l’infrastruttura Wi-Fi è stata progettata e implementata da Claracom: “Valuto molto positivamente quanto sviluppato con questo progetto, perché mi ha permesso di portare ovunque nel paese connettività Wi-Fi. Sulla rete sono stati inoltre appoggiati i servizi del Municipio e delle Scuole dell’obbligo. Il prossimo sviluppo sarà quello di utilizzare la rete per la videosorveglianza, garantendo quindi maggiore sicurezza della comunità del mio paese. La connettività pubblica nei prossimi anni sarà sempre più importante e fondamentale per lo scambio veloce delle idee e delle informazioni per i cittadini.”